BULL DAYS VESUVIO

Nel cuore dell’estate la community Bull Days si illuminerà al riflesso del mare azzurro della Costiera Amalfitana. La quale, già tutelata dall’UNESCO, appare come un balcone  sospeso alle pendici dei monti Lattari, tra vallate, promontori, calette, spiagge e terrazze  coltivate ad agrumi, viti e ulivi.

La grande bellezza dei suoi colori incrocia le nuances delle nostre Lamborghini, da  perdere i sensi. Sullo sfondo della strada più panoramica d’Italia, il Signor Vesuvio, galantuomo dipinto di nero e rosso, accarezzato dagli sguardi di migliaia di occhi ammaliati. Fiabeschi fili di seta a suggerire il tragitto nelle bellezze di Amalfi, con le sue scalinate, gli archi, le ceramiche e i profumi. Ad attrarre gli equipaggi nella perla Positano, roccia sul mare che brilla dell’oro giallo dei suoi frutti. In un crescendo che cuce le terre marinare al fino al Golfo di Napoli e ai territori partenopei.

NAPOLI MILLE MOTORI

Si può raccontare un luogo attraverso lo sport? Sì, se a parlare è la storia della “collina degli audaci” protagonisti del Gran Premio Automobilistico di Napoli, gareggiato fino  agli anni ’60 in un circuito che era simile a quello di Monte Carlo. A riviverla 1000 colori, 1000 livree della community Bull Days tra roadshow, display e happening nella Napoli città d’arte dalle infinite emozioni e dagli aggettivi più invidiati.
Sull’onda dei suoi poeti, canzonieri e artisti, stregati dalle pendici vesuviane, il convoglio naviga alla scoperta del territorio, fino a esplorare l’incantevole Ischia. L’isola verde del dio Sole, luogo di pace e benessere, tripudio di colori e profumi inebrianti, scenari esotici e spiagge di sassi