PIEMONTE 2022 EDITION

Risalendo dai mari del Sud la community del Bull Days, nell’autunno dell’anno, è accolta dal territorio delle Langhe, in Piemonte. Il fascino magnetico di una terra che attende e non dice parola. A parlare sono i suoi colori, aromi, profumi, sapori e ricordi. Sogno, spero, aspiro… il Bull Days Piemonte si sviluppa tra borghi arroccati sul cucuzzolo di colline e di vigneti, nel territorio che ha dato poesie agli uomini.

Nell’immancabile Alba, “città delle 100 torri” e capitale simbolica delle provincie Asti e Cuneo, dove storia e cultura sono raccontate dalla sua architettura di origine romana e medioevale. Celebrata per il tartufo bianco, frutto dei suoi boschi e del loro particolare e delicato equilibrio ecologico. Risultato di una simbiosi naturale, ambita dai palati più fini.

Il convoglio delle Supercar Lamborghini vivrà intensamente bellezze UNESCO quali il Castello di Grinzane Cavour e le stesse colline langarole, custodi di meraviglie in tutti, proprio tutti i paesi. Un paradiso ancora incontaminato, illuminato dalla luna e i falò.

LIVING THE LANGHE

Snodandosi finanche a Barolo, il borgo iconico di questo territorio, città natale del pregiato e rinomato omonimo vino, dove compare a metà del XIX secolo per diventare ambasciatore del Piemonte dei Savoia nelle corti europee.

Una luxury experience di tre giorni che collega cultura, enogastronomia e passione. Ospiti delle della gente e della sua terra, tra colline che riempiono il cielo, alla scoperta di castelli, borghi, rocche…

Dalle Langhe, continuando a citare il suo Cesare Pavese, nascono itinerari che sono le cartoline d’Italia verso l’orizzonte, cose lontane. Strade dallo spirito magico che le anima, in cui quando si torna si trova tutto nuovo. Le Langhe non si perdono.