Bull Days Motor Valley: show senza precedenti nel mondo dei motori

Bull Days Motor Valley: show senza precedenti nel mondo dei motori

16-17-18 settembre: l’inconfondibile sound Bull Days risuona nell’iconica Motor Valley

16-17-18 settembre: l’inconfondibile sound Bull Days risuona nell’iconica Motor Valley

Torna ad animarsi la Motor Valley più ammirata ed invidiata del mondo. La terra dove i sogni prendono vita e le supercar più belle del mondo vengono forgiate dalla terra e dall’aria secondo i principi dell’aerodinamica. L’experience che attende i membri della community e tutti gli appassionati sta ora per accendersi: Bull Days Valley Tribute sarà un’edizione unica, un ritorno nell’olimpo per i nostri tori, occasione per noi di celebrare la patria della velocità con un tour senza precedenti nel Made in Italy dell’Universo MotorSport.

Un amore viscerale quello tra i proprietari e le loro supercar, così come innato è il legame che lega Bull Days alla leggendaria terra dei motori. L’edizione più adrenalinica di sempre del Bull Days andrà in scena, come da tradizione, nel trittico 16-17-18 settembre. Si tratta di un tour senza precedenti alla scoperta dei luoghi e delle supercar che hanno fatto la storia del MotorSport.

Un viaggio tra il passato, il presente ed il futuro di un territorio unico, fra paesaggi meravigliosi ed eccellenze enogastronomiche dove coraggio, passione, e bellezza si plasmano in un tutt’uno.

DENTRO IL PROGRAMMA                                            

Bull Days Motor Valley, autentico tributo alla patria dei motori che si articolerà tra esperienze museali e pratiche performative durante le visite guidate presso il castello di Panzano al Museo Righini e all’atelier Pagani dove, per l’occasione, dopo la visita guidata nella fabbrica Pagani si apriranno per la Bull Days community anche le prestigiose porte del Museo Horacio Pagani.

Base logistica dell’edizione emiliana sarà invece l’Admiral Park Hotel Superior. Seguiranno poi experience esclusive ed eventi storici arricchiti da degustazioni enogastronomiche e roadshow mozzafiato, inseriti nei paesaggi simbolo dell’automobilismo italiano.

L’EVENTO NELL’EVENTO: LA FABBRICA DEI TRATTORI

18.09.2022: il cuore pulsante di un territorio unico riparte dalla storia per disegnare un nuovo futuro

Una nuova partnership, quella tra Bull Days ed Eurotarget, main sponsor dell’edizione in Motor Valley che riapre la storica “Cupola”. La prima azienda fondata dal dott. Ferruccio Lamborghini nel suo paese d’origine, Pieve di Cento, inizialmente non produceva auto da sogno ma, trattori e mezzi agricoli, i migliori del mondo.

Grazie a questa nuova partnership tra Bull Days, brand internazionale attivo nel campo del luxury motorsport life style, ed Eurotarget, azienda leader nell’automotive, la community vuole rendere omaggio ad uno dei più influenti e rivoluzionari imprenditori Italiani, un innovatore che ha saputo rendere grande nel mondo il #madeinItaly dando vita ad un brand unico ed eterno.

Come? Con un’experience #LikeNoBodyElse, in puro stile Bull Days. Riapre così l’iconica “Cupola” de “La Fabbrica dei Trattori” chiudendo con un vero e proprio Gran Finale la tre giorni della Motor Valley Edition.

L’appuntamento di domenica 18 settembre vuole inoltre celebrare ideologicamente il 76° anniversario dalla fondazione, a Pieve di Cento da parte di Ferruccio Lamborghini della sua prima officina.

Un Lamborghini Show mai visto prima: supercar, trattori e Lambo F1

Il gran finale del Bull Days Motor Valley vedrà quindi andare in scena qualcosa di veramente unico, insieme alla riapertura simbolica della famosa “Cupola”, un tempo ufficio del leggendario fondatore del marchio di Sant’Agata. Sarà infatti questa la sede di un’esposizione a 360°, con ovviamente tema lambo: supercar storiche e moderne, trattori e anche delle special guest mozzafiato.

Stiamo parlando delle iconiche monoposto Lamborghini che gareggiarono negli anni ’90 in Formula 1. Punte di diamante della divisione Lamborghini Engineering, che nel ’94 furono pubblicamente elogiate per la qualità del motore lambo anche dalla campione brasiliano Airton Senna.

La volontà di Bull Days ed Eurotarget, main sponsor di questa edizione, è sì quella di omaggiare la storia, la cultura e l’innovazione che la Motor Valley, con i suoi personaggi, le sue storie ed i suoi bolidi, ha saputo donare non solo all’Italia ma a tutto il mondo del MotorSport.

Mettere un piede nel passato per proiettarsi poi con nuovo slancio nel futuro, proponendo nuove ed incredibili opportunità di crescita e sviluppo per tutto il comparto automotive: questa la mission dei due brand, Bull Days ed Eurotarget, ingrediente fondamentale per puntare a un nuovo trionfo.

SCOPRI IL PROGRAMMA MOTOR VALLEY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere